passaggi drammatici

1

A Parigi. Nell'appartamento Leba. Le finestre delle camere sono spalancate. giorno di estate. In lontananza, il tuono. dura tra 10 e 20 messïdora (29 giugno – 8 luglio) 1794 g.

Saint-Just

Tale è Parigi. Ma non è sempre,
Egli è stato e sarà. questo giorno, che brilla
Cespugli e gli edifici sulla strada per il mio
l'anima, Come illuminare la strada per le cantine,
Non bisogna mai essere lanterna violenta,
Rinunciare a tutte le cose in ordine di calore,
Ma il secolo sarà, e il caldo raggio
Girare nero come il carbone, e archivi
Curiosità podneset candela per,
Ciò che ora non vedenti, ravviva e riscalda,
e, che la chiarezza ora salvia,
Posteri farneticazioni di un pazzo.

Egli sarà nelle tenebre, Lui impazzisce,
Ha questo giorno, e Dio, e il mondo, e la ragione.
Ages corrono, paura di guardare,
e perché? Per cercare te stesso.
suggerire notte, pomeriggi di diventare un libro,
E anni spento, Per leggere al buio.
ma il, nell'anima che abita la gloria,
sembra destino: Egli porta la notte
Sulle loro giorni, pomeriggi di diventare un libro,
In modo che in questo libro per registrare la gloria.
(da Henrietta, cucire occupato, vive e proshte)
Chi li ha detto, che, al fine, a vivere,
abbastanza per nascere? che dimostrare,
Che questo mondo è come una locanda.
Paga semplice e andare a dormire nel calore e la volontà.
Come spiegare al popolo, che l'uomo
Spada di Damocle creatore, trappola universo,
Che lo spirito dell'uomo non ha dove vivere,
Quando non è nel mondo, creare una secondaria,
Vivono in città,
bordò, a Parigi, a Nantes e Lione,
Tigri nel canneto, come i granchi nel mare,
Ed è necessario tagliare il vetro di intelligence,
E razdiraty dosugi, e opere…

Genrietta

che dici…

Saint-Just (continua distrattamente)

dico, che il lavoro
C'è un momento di gioia, trasformato in anni.

Genrietta

Perché si sta andando?

Saint-Just

Aprire l'angoscia ascesso.

Genrietta

quando si torna?

Saint-Just

Per lanciare il sangue sporca.

Genrietta

Non capisco.

Saint-Just

Non a tutte le ore
A Parigi, il tuono di tiglio clap,
E nuvole arrabbiate, e, prozrev,
Lampi e il cielo un acquazzone.
Non c'è sempre un temporale. Qui la calma e dormire.
Qui non ogni ora con me.

Genrietta (sorpresa)

non tutti?
e ci?

Saint-Just

E lì a tutte le ore dell'attacco.

Genrietta

Ma non v'è in realtà alcuna…

Saint-Just

voi?

Genrietta

Me.

Saint-Just

ma ci,
ci, diciamo: ma sei sempre lì.
Lasciate che vi dica. La mia o meno
Ed eguali in amore o meno,
Ma sei tu, e l'odore della città,
Le battaglie aeree voi, ed è disponibile
la mia anima, e nessuno a stare in piedi
Tra te nella nube e del seno
mia esteso, tra la mia
cielo eccitazione e insonnia.
C'è la questione dello spirito custodisce il dragone
Mediocrità e Saint-Just George,
Qui minacciosa centuplo drago,
Ma qui George è cento volte più debole.

Genrietta

Chi è che si scoppiare l'ascesso?

Saint-Just

Il mio dovere.
anime Head Live dei miei ordini.
Sono così abituato a bruciare e lasciare
In pista pubblico delle mie auto-immolazioni!
amavo, il blu vin brulè,
Senza fumo fiamma forza opoennyh
nervi illuminati, immerso nel pensiero
Estremità libera, come un olio in un candeliere.
Non c'è riposo durante la notte. tu menti
vestito.

Genrietta

come morto!

Saint-Just

Non c'è riposo
E di notte. Nessun notti. poi, che i giorni
Dimmer attuale e triste,
Come se il sole sta respirando sul vetro
E guardare le dita sulle sue conclusioni,
Barcollando dal caldo. poi, quel giorno
giorno doloroso e la notte magica notte.
calore polvere presente sul stoppie. raggi onde
tratto, come tamburi di pelle
Walking dalle truppe………
………………

Genrietta

Come è vicino a me! Come faccio Akin
Tutti questi pensieri. destra, giusto, giusto.
Eppure io sto dormendo; Eppure io mangio e bevo,
Eppure io sono del suono mente e sentimenti,
E non con un bianco mi sembra la notte,
E il sole non mi sembra viola.

Saint-Just

Come a dormire, quando nascerà il nuovo mondo,
E i tuoi pensieri infuria il silenzio,
Le nazioni dicono tra di loro
E nella tua testa, mentre la palla, giocare,
Come a dormire, quando il silenzio dei tuoi pensieri
Getta in soggezione il silenzio, erbacce e stelle
E gli uccelli non dorme. per una notte
Vale la pena di un insonne alba confusione boschetto.
E non c'è notte. Non vale la pena pulita
giorno dimenticato, e si blocca e non va
singolo, eterno, lungo, giorno più lungo.

2

Da una scena notturna 9 sopra 10 Termidoro 1794 g.

L'interno del Municipio di Parigi. Dietro le quinte, i segni di preparativi per un assedio, pistole contratte ruggito, rumore, ecc. n. Coffinhal leggere il decreto della Convenzione, aggiungendo al fuorilegge e il pubblico nelle caselle. camera Municipio si svuota rapidamente. Haotycheskaya hulkost bezlyudya. Segni di l'alba sui capitelli delle colonne. Il resto viene spedito nel buio. Ampia scrivania in mezzo alla zona piastrellata. Sul tavolo la candela.

Henriot è su una delle panchine della lobby. Coffinhal, Leba, Kuton, Augustin, Robespierre, ecc. Nella parte posteriore del palco, camminare su, dicendo fra loro:, adatto per Henriot. Estensione di questi in una fase iniziale impercettibile. proscenio. Al tavolo con una candela: Saint-Just e Maximilien Robespierre. Saint-Just in giro. Robespierre era seduto al tavolo, Entrambi sono in silenzio. L'ansia e lo stupore.

Robespierre

lasciare. ti prego. mi chiedevo.
Lascia passeggiata.

Saint-Just

la! Ti ho fastidio?

Un lungo silenzio.

Robespierre

tu sei qui, Saint-Just? Dov'era tutto?
Bastille, Versailles, Ottobre e agosto?

fermata Saint-Just, osserva con la sorpresa
Robespierre.

Robespierre

vanno?

Saint-Just

non sente.

Robespierre

fermarsi.
Dopo tutto, ti ho detto. Ho bisogno di ricordare.
Non lo sai: Augustin ha avvertito
Dupleix?

Saint-Just

Non lo so.

Robespierre

Tu non sai.
Non fare domande. Non posso
Raccogliere i miei pensieri. come battitore? silenzio.
avere un piano. Perché sei qui? andare, andare!
ti sento, la vicinanza del mouse,
E mi ricordo di aver pensato. può essere,
Non troppo tardi. però, rimanere.
in questo momento. Naidu. interruppe! che. in questo momento.
Non andare. Ho bisogno di te. oh, demone!
Ma c'è una tortura! Coloro che chiedono,
Cosa stavo solo pensando? Come ricordare!

silenzio. Saint-Just in giro.

Robespierre

sentono. silenzio. dare sciarpa.

Saint-Just

scialle?

Robespierre

bene. Ho bisogno di te. oh, demone!
andare, andare! uccisione! Non posso!
Né pensato un turbine. Ho dimenticato il modo di pensare!

(rale, battendosi la fronte)
Ulteriori parole si applicano alla testa di Robespierre.
All'ultimo momento, un pazzo! Dopo tutto, chi,
salva te stesso; cavalle riposato!
prodigi! Get vino.
vergini di chiamata! scherno! “incorruttibile”
Suoi devoti sante testa
E tradisce assassini!
La dedico tutto, che dedicano
A volte fretta e guardare Mig passione.
Danton non mi capiva. canaglia,
Non ha nemmeno sognare, che il mondo
V'è una roccaforte della mente, avere le cose
ragione, C'è una nozione barricate
E rivolte sogni, e delizia
rivolte elevati pensiero puro.
Era è criminale, diciamo; non si tratta di.
Ma non è vero eh, non onorare il vostro sacrificio lì a
Ho appena portato. tu.
voi, solo tu eri il mio Baal.

Saint-Just

Che succede, Robespierre?

Robespierre

Sono indignato
Confusione questa creatura vile!
I Tried. Non posso. sudore freddo,
nebbia secca che tutto il suo lavoro.
gola secca. vuoto,
E i rifiuti nelle ossa, e nessun pensiero.
no, pensato che ci, ma come posso trasmettere
il loro bene, ratto ritmo!
Cioè se il pensiero. Corro attraverso. no. di nuovo
Cioè se. no. Cioè se. sbattuto. vuoto!
Avere un secondo mi! e la testa
Dissolute non sopportare Robespierre!

Saint-Just

Lascia strapparsi. lasciarlo
amoreggiare. Lasciate vagare
L'ultima volta.

Robespierre

no, il primo! perché
E mi offende. Ho trovato un minuto!
Ho trovato quando! piuttosto. resti
Maledizione lei e arrendersi. Mi arrendo.

Saint-Just

Lasciate vagare. hai chiesto,
Dov'era tutto: Ottobre e agosto,
secondo giorno del mese di giugno.

Robespierre (vpereboy, circa il suo)

ricordato!

Saint-Just

rilasciarlo. e io
Ci ho pensato.

Robespierre (suo)

ricordato. per un attimo!
minuto!

Saint-Just

rilasciarlo. Non è necessario. nel frattempo
Ho anche pensato. Come è potuto accadere.

Robespierre (bilioso)

Dopo tutto, io chiedo! Durante queste parole dibattito…
Così è.

pausa, durante il quale Coffinhal, pane
E altri vanno, e lo sfondo si svuota,
esclusa Henriot, che dorme e non conta.

Robespierre (rale, nella disperazione)

Non eri. piuttosto
Sto ascoltando. Ebbene si? più,
perso tutto. Dopo tutto, ho detto,, che ha dato.
Bene giù Do. perdonare. Io non sono me stesso.

Saint-Just

Ed è così naturale. Sei un topo
Mi ha confrontato con la vostra idea di un ratto.
che, è così. che, correre in giro come topi
Le idee casa in fiamme. che, essi
Dotato di intuizione e prima del fuoco
solleva il muso, e brulicante

Non mi importa di non essere solo, ma i regni del mondo,
Superare noia del cervello
Podkurennyh odore orribile morte
animali agili: sporco, pensieri vili.
Non siamo soli, no, tutti siamo passati attraverso di essa
orribile Poznan, e tutti
Era l'ora penultima della giornata e l'ultimo,
Ma ha vinto molti clamore
Nagleyuschih sotterraneo e asceso
Con un sorriso sul blocco. E c'era
Storia della Assemblea della Repubblica
giorni morenti. forse, nessuno
Non visitato non sono stati avvertiti
E non c'è stata una morte naturale.

Robespierre (distrattamente)

dove Augustin?

Saint-Just

con Couthon.

Robespierre

dove?

Saint-Just

con Couthon.

Robespierre

Ma questa non è la risposta. dove Couthon?

Saint-Just

salì. Tutto nella camera superiore. ascoltare.
La Francia non ha parlato:
“Non lo so, che mi promette un giorno futuro”,
Non diventa misteri. ma ogni, passaggio
per area – Museo ordinanze espliciti,
Esposizione Konchin, potrebbe testimoniare
Il loro destino in idle e in.

Robespierre

ti penti?

Saint-Just

lontano dal pensare. no.
Ma gli annali della repubblica ha una storia
Grandezza morire giorni. stesso
Paese in quanto mantenuto un diario afterworld,
E non è l'alternanza di notti
Dal sorgere del sole gettato una luce colorata di
sulla Francia; Ma il fatturato globale,
universo tramonto, Morte Nera del West
A guardia e noi laici in attesa…

Vota:
( 1 valutazione, media 1 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Boris Pasternak
Aggiungi un commento