ma perché

ma perché
perplessità Sobbollito
inverno in lega?

e perché
tutto, come arretrato molla,
I vulnerabili?
e perché,
Come la neve serbatoio di acqua calda,
ho sparso?
e perché
notte a vapore, come l'evaporazione
acqua calda?
E le nuvole
Distesa del mio cervello la notte
galleggiante, mentre
Con una terra straniera che non chiamano un grido,
e capelli
I miei impianti di risalita della nube sopra.
no, no! capelli
Il tuo troverà sulla pietra, zlopoluchye!

ora lasciate
questo cervello, come un barile, e vysmolen,
E niente vele!
Schiuma e schiuma.

ma ora,
Ma ora mi permetta di raccogliere i miei pensieri
gradualmente
lasciare! gradualmente.
no, di nuovo
La zia disgelo furtivamente con rubato,
e di nuovo
Città ha incursione bleso,

e di nuovo
nell'occhio, cavità risciacquo
Fondere tesori e nuoto
Dome con le nuvole e le teste
E la testa.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Boris Pasternak
Aggiungi un commento