Tsarskoye Selo - Puskin

Custodi sentimenti dolci e piaceri del passato,
O tu, cantante vecchia quercia Genius familiare,
Memoria, Disegnami
luoghi magici, dove vivo dell'anima,
foresta, dove ho amato, dove i sentimenti si sviluppano,
Dove la prima infanzia giovani fuse
e dove, sogno caro e la natura,
Sapevo che la poesia, divertimento e la pace della mente ...

Un altro lasciarli cantare eroi e la guerra,
Ho amato il silenzio vivo modestamente
e, fantasma alieno blistatelnyya gloria,
voi, Tsarskoye Selo belle querce,
D'ora in poi, ciascuno dedicato a un oscuro Muse
E le canzoni di pace e dolce per il tempo libero.

piombo, Portatemi sotto l'ombra di calce,
Sempre tipo di mia pigrizia gratis,
Sulla riva del lago, su un pendio quiete delle colline!..
Sì, ancora una volta vedo prati lussureggianti tappeti
E mazzo decrepito di alberi, e la valle luminosa,
E le rive lussureggianti del quadro familiare,
E nel lago tranquillo, in mezzo zybey frizzante,
tranquillo villaggio cigni superbi.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Boris Pasternak
Aggiungi un commento