Angelo di Dio, mattina d'inverno - Achmatova

Angelo di Dio, mattina d'inverno
Segretamente noi Hoops,
Con la nostra vita spensierata
L'occhio non riduce oscurato.

Perché amiamo il cielo,
aria sottile, brezza fresca
E rami anneriti
Dietro la recinzione di ghisa.

Noi amiamo perché rigorosa,
alta marea, città buia,
E la separazione del nostro amore,
E guardare un breve incontro.

Vota:
( 1 valutazione, media 4 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Boris Pasternak
Aggiungi un commento