Muse - Achmatova

Quando di notte mi aspetto per il suo arrivo,
Una vita, sembra, appesa ad un filo.
che onora, che i giovani, che la libertà
Precedente ospite carino con la pipa in mano.

E poi sono venuto. gettando indietro il velo,
guardato con attenzione verso di me.
Le dico: "Tu eh Dantu dettato
pagine inferno?"risponde: "I".

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Boris Pasternak
Aggiungi un commento